logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Marostica

Provincia di Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Settembre  2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30     
       

Comunicato

Comunicato

Comune:

Marostica

Data:

28/11/2018 00:00

Oggetto:

Natale con Noi a Marostica. Fra feste sul ghiaccio, domeniche live e teatro in Castello. Dal 1 dicembre al 6 gennaio il ricco programma firmato da Amministrazione Comunale, Pro Marostica e Confcommercio.

Descrizione:

 

 

Marostica, 28 novembre 2018 – Si accende il Natale a Marostica con un rinnovato allestimento di Piazza degli Scacchi. Sulla scia del successo di “Opera on ice”, la voglia di pattinare sarà soddisfatta da una pista più che raddoppiata, 500 metri quadri di ghiaccio, allestiti attorno al maestoso albero di Natale, come annunciato, gentilmente donato da un privato perché già destinato all’abbattimento.

È una delle numerose novità di “Natale con Noi” a Marostica, il lungo calendario di eventi delle festività natalizie promosso dalla collaborazione di Amministrazione Comunale, Associazione Pro Marostica e Confcommercio, che sarà inaugurato sabato 1 dicembre alle 18.30 con l’accensione pubblica dell’Albero di Natale.

Fino al 6 gennaio, a Marostica sarà soprattutto una grande festa, a partire dai party annunciati proprio attorno alla pista in Piazza degli Scacchi, le sere del 22 dicembre e del 4 gennaio, ispirati a “Vacanze di Natale anni ‘90”, o al gigante “Panettone di Natale” offerto dalla Città in collaborazione con Pasticceria Pigato (9 dicembre, ore 16).

Il centro storico rivive nelle tre domeniche che anticipano il Natale del 9, 16 e 23 dicembre, con l’ormai tradizionale mercatino degli hobbisti (sono 65 gli espositori, a partire dalle 9.00 del mattino) e dal pomeriggio con le animazioni di artisti di strada, di gruppi musicali e di compagnie di danza, con molti intrattenimenti riservati ai più piccoli (babysitting al Palazzo del Doglione e teatro dei burattini ai giardinetti di Porta Bassano) e spazio alle rievocazioni storiche e al mondo rurale. Un vero e proprio spettacolo a cielo aperto, allestito in un centro storico scintillante di luci e abeti, che si concluderà con la Vigilia di Natale, lunedì 24 dicembre, con un pomeriggio di musica e canti sotto l’albero e per le vie della città, di sfilate di pastori e fiaccolate, di bevande calde e leccornie nel chioschi e l’atteso incendio del castello.

Bambini e adulti potranno immergersi nel vero spirito natalizio grazie alla compagnia Teatris che il 22 dicembre (ore 18.00 e ore 20.30) e 23 dicembre (ore 16.00, 18.00 e 20.00) approda nelle sale del Castello Inferiore per la rappresentazione, in più repliche, del “Canto di Natale” di Charles Dickens, con la regia di Tiziano Panici e la traduzione di Alice Spisa. Una delle più belle opere dell’autore inglese, dedicata al Natale e alla riscoperta del suo sentimento più autentico, farà da apripista al quel teatro di comunità che, grazie alla visione del direttore artistico di Teatris, Maurizio Panici, mira a coinvolgere la città in eventi di grande respiro.

 

In merito al programma culturale, fino al 9 dicembre continua la mostra fotografica dedicata alla Grande  Guerra “Marostica in Grigioverde”, che dal 15 dicembre lascerà il posto all’antologica “Pensieri luminosi. Carlo Bonato e il laboratorio di Fusina” dedicata al maestro del plexiglass da poco scomparso e al suo straordinario percorso all’insegna dell’innovazione e della creatività. Un’esposizione affascinante e rigorosa, in cui l’ingegno e l’abilità artigiana saranno protagonisti (fino al 6 gennaio).

 

La musica risuonerà nelle chiese e nelle frazioni con nutrito programma di eventi corali e strumentali. Fra gli appuntamenti, il Concerto dell’Autunno Musicale “Dalla creazione all’Annunciazione”, Cantata della Creazione di P. Valtinoni e L’Annunciazione di M. Lanaro, con I Polifonici Vicentini e l’Ensemble Musagète, con la direzione di Pierluigi Comparin (2 dicembre, Chiesa S. Maria Assunta, ore 16); la Fiaba musicale natalizia del maestro Luigi Ferro (14 dicembre, Chiesetta San Marco, ore 19); il Concerto di campane tibetane e gong dell’Associazione L'Urtica (16 dicembre, Chiesetta San Marco, ore 20.30); il Concerto dell'Associazione Marostica Music Band (20 dicembre, Chiesetta San Marco, ore 20.00);  il concerto di SilverBlues Band “Merry Swing & Blues Christmas” con la  Christmas Wind Band (22 dicembre, Sala Polifunzionale Oratorio Don Bosco, ore 21.00); il Concerto di Natale “È sbocciata una rosa” con I Cantori di Marostica e Marostica Sinfonietta e la direzione diMichele Geremia (26 dicembre, Chiesa di S. Antonio Abate, ore 18.00); il Concerto di Capodanno della “Filarmonica di Crosara-Marostica” (1 gennaio, Aula Magna Istituto Comprensivo, ore 21.00); e, infine, il Concerto Augurale per il Nuovo Anno del Coro Gioventù in Cantata diretto da Cinzia Zanon (6 gennaio, Chiesa S. Antonio Abate, ore 18.00).

 

Ricco il programma delle letture animate per i bambini offerte dalla Biblioteca Civica, che il 15 dicembre propone un pomeriggio di laboratori, reading e incontri, (dalle 16.00 alle 19.00).

 

Il giorno dell’Epifania, 6 gennaio, sarà dedicato alla consegna del Premio Alfiere d’Argento rivolto agli sportivi (Opificio di Palazzo Baggio, ore 10.00) e alla chiusura della pista di pattinaggio con la popolare gara a squadre di curling, con pignate di minestrone (dalle 14.00, iscrizioni agli uffici della Pro Marostica). Si ricorda che la pista di pattinaggio è aperta tutti i giorni, anche di sera, con orario 9.00-12.00/14.00-16.30/17.00-20.00/21.00-23.00, e che è accessibile anche con abbonamento. I pattini si noleggiano in loco.

 

La Compagnia delle Mura, oltre a regalare alla Città la meravigliosa illuminazione dei merli della cinta muraria con 800 metri di luci, firma l’allestimento nel fossato del Castello Inferiore del presepe a personaggi giganti del maestro Luigi Liviero.

 

Si ricorda che parte dell’allestimento natalizio del centro storico è stato possibile grazie all’acquisto da parte Confcommercio di abeti del progetto della Fondazione OTB al quale hanno aderito anche numerosi commercianti del mandamento, e destinato al sostegno dei boschi dell’Altopiano di Asiago, in particolare alla piantumazione di parte del Parco Millepini, danneggiato dall’ondata eccezionale di maltempo delle scorse settimane. Anche Pro Marostica, con l’Amministrazione Comunale, ha aderito ad un programma di raccolta fondi per le popolazioni dell’Altopiano colpite dal maltempo. Il giorno della Vigilia di Natale si potranno effettuare delle donazioni presso il chiosco di Pro Marostica.

 

“Natale con Noi 2018” a Marostica è promosso dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Associazione Pro Marostica e Confcommercio Marostica e con il sostegno di Regione del Veneto.  

Tutto il programma è consultabile sul sito del www.comune.marostica.vi.it e sulle relative Facebook Fan Page (Città di Marostica  e Partita a scacchi –Marostica).

 

 

 

Per informazioni
Ufficio Cultura Comune di Marostica
tel. 0424 479122 - cultura@comune.marostica.vi.it
Associazione Pro Marostica
Tel. 0424.72127 info@marosticascacchi.it

 

Ufficio stampa Comune di Marostica

Mabi Comunicazione – Mara Bisinella

Mob. (+39) 339.6783954 – comunicazione@marostica.comune.vi.it

Settore:

Cultura e Turismo

Via Tempesta, 17
P.Iva: 00255650244
PEC: marostica.vi@cert.ip-veneto.net - centralino tel. 0424/479200