logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Marostica

Provincia di Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

SIT - Richiesta estratto CTR

SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE di MAROSTICA

RICHIESTA ESTRATTO CARTA TECNICA REGIONALE (C.T.R.)

SCARICA QUI il modello per la richiesta di estratto della CTR da inviare all'indirizzo urbanistica@comune.marostica.vi.it

  
 logo-sit-2.png

L'ufficio SIT del Comune di Marostica, anche in ottemperanza alle disposizioni della nuova legge urbanistica della Regione del Veneto (L.R. 11/2004 e relativi atti di indirizzo) e per fornire un dato cartografico sempre aggiornato, sta gestendo l'aggiornamento dei data-base cartografici comunali.
Per standardizzare e velocizzare le attività legate a tale aggiornamento, a decorrere dal 1 luglio 2011, è chiesto a tutti i professionisti, in sede di rilascio dell'agibilità, l'inserimento dell'intervento (sagoma del fabbricato) oggetto di pratica edilizia, all'interno della cartografia. Un estratto della cartografia verrà trasmessa su richiesta via e-mail dall'ufficio urbanistica: l'istanza dovrà essere inoltrata compilando il modello predisposto, riportando le principali indicazioni territoriali (via, dati catastali, ecc) necessari ad individuare l'area interessata dall'intervento. Una volta completato l'inserimento in mappa secondo le specifiche di seguito riportate, la cartografia, così come aggiornata, dovrà essere trasmessa all'indirizzo di posta elettronica dell'ufficio urbanistica urbanistica@comune.marostica.vi.it .
 
Per aggiornare la cartografia a seguito della costruzione di un nuovo fabbricato, si dovrà procedere come di seguito descritto:
● aprire la cartografia trasmessa dall'ufficio Urbanistica, senza modificarne la georeferenziazione (evitando azioni di traslazione e/o rotazione);
● localizzare la zona in cui si trova il nuovo edificio o quello oggetto di modifica della sagoma;
● disegnare come polilinea chiusa con elevazione pari a 0, la sagoma dell'immobile realizzato per effetto della pratica edilizia della quale si chiede l'agibilità. Per sagome dell'immobile si intende l'attacco a terra del fabbricato. La sagoma dell'immobile dovrà essere inserita all'interno di un nuovo layer creato dall'utente e nominato FABRIC_NEW_01.
● Se l'intervento prevede modifiche su più fabbricati cartograficamente distinti, il secondo fabbricato andrà disegnato all'interno di un s'econdo layer appositamente creato e nominato FABBRIC_NEW_02 e così di seguito fino all'inserimento di tutti i fabbricati.
● salvare il file senza modificare il nome e senza perdere la georeferenziazione.
 
Qualora per effetto di una pratica edilizia sia stato demolito un immobile, si dovrà procedere come di seguito riportato:
● aprire la cartografia trasmessa dall'ufficio Urbanistica, senza modificarne le georeferenziazione (evitando azioni di traslazione e/o rotazione);
● localizzare la zona in cui si trova il nuovo edificio o quello oggetto di modifica della sagoma;
● spostare nel layer FABRIC_DEM la sagoma del fabbricato demolito presente nell'estratto inviato dall'ufficio Urbanistica;
 
All'indirizzo di posta elettronica urbanistica@comune.marostica.vi.it dovrà essere sempre inoltrata per ogni fabbricato, la documentazione di seguito elencata:
● un file con estensione .dxf salvato con l'identificativo assegnato dall'ufficio Urbanistica;
● Foto dell’edificio oggetto di intervento riprese da angolazioni diverse, di cui almeno una della facciata principale
 
Ai fini del corretto inserimento cartografico, può risultare di supporto la consultazione del S.I.T. disponibile sul portale dell'Amministrazione all’indirizzo www.comune.marostica.vi.it alla pagina SITI predisposta. Gli elementi catastali in esso contenuti non sono sovrapponibili con precisione agli elementi della CTR. Il disegno catastale è da intendersi come aiuto per la migliore comprensione della zona interessata. Il posizionamento della nuova costruzione, anche in riferimento ad eventuali misure, resta unicamente dipendente dagli elementi della CTR.

Via Tempesta, 17
P.Iva: 00255650244
PEC: marostica.vi@cert.ip-veneto.net - centralino tel. 0424/479200