logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Marostica

Provincia di Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Tariffa Igiene Ambientale

Tariffa Igiene Ambientale

 

Tariffa Igiene Ambientale ( T I A )

A decorrere dal 01.01.2005 nel territorio comunale di Marostica è stata istituita la Tariffa Igiene Ambientale prevista dall' Art. 49 del D. Lgs. n. 22/1997. Nel primo anno di applicazione sono stati applicati i coefficienti previsti dal DPR n. 158/1999 "Metodo Normalizzato".

Il Comune di Marostica con deliberazione di C.C. n.8 del 10.02.2011 ha  approvato il Piano Finanziario per l'anno 2011. Con deliberazione di G.C. n. 34 del 03.03.2011 sono state approvate le tariffe anno 2011 per le utenze domestiche e non domestiche.

I contribuenti sono divisi in due categorie: utenze domestiche e non domestiche. Le prime riguardano gli immobili a destinazione abitativa; le seconde sono gli utenti che esercitano attività commerciale o di produzione beni e servizi e, pertanto, occupano o detengono locali con destinazione non abitativa.
La nuova tariffa è composta, per le utenze domestiche e non domestiche, da una parte fissa e da una parte variabile. Per le utenze domestiche la determinazione della parte fissa e variabile tiene conto della superficie oggetto di tassazione nella precedente imposta (TARSU) e del numero di componenti il nucleo familiare iscritti in anagrafe. Per le utenze non domestiche si tiene conto dei coefficienti potenziali di produzione dei rifiuti stabiliti dal DPR n. 158/1999.

Il Regolamento Comunale per l'applicazione della tariffa ha stabilito delle riduzioni solo ed esclusivamente della parte variabile per le utenze domestiche e non domestiche. Si evidenzia che, per le utenze domestiche, sono state previste le seguenti riduzioni:
* 30% della parte variabile per le utenze che effettuano il compostaggio domestico;
* 30% della parte variabile per le utenze che si riferiscono ad immobili a disposizione e/o utilizzati saltuariamente.

Le bollette relativamente alla tariffa rifiuti anno 2011 verranno emesse con periodicità annuale.
Il numero dei componenti il nucleo familiare verrà recepito direttamente dall’anagrafe con le seguenti decorrenze: per il primo semestre si considerano i componenti al 31.12 dell’anno precedente mentre per il secondo semestre si considerano i componenti al 30.06 dell’anno in corso. Tutte le variazioni anagrafiche, pertanto, hanno efficacia del primo giorno del semestre solare successivo a quello di variazione.
Ai fini dell’applicazione della tariffa, per le utenze domestiche e non domestiche, le condizioni di nuova occupazione, di variazione, di cessazione etc. (ad eccezione della variazione dei componenti il nucleo familiare) hanno effetto dal primo giorno del mese successivo a quello in cui si è verificato l’evento. Si precisa che le condizioni di nuova occupazione, di variazione, di cessazione etc. e qualsiasi altra situazione che comporti un diverso ammontare della tariffa da versare, è soggetta a comunicazione da inoltrare all’Ufficio Tributi su appositi moduli predisposti dall’Ente. NON SONO SOGGETTE AD OBBLIGO DI COMUNICAZIONE LE VARIAZIONI INERENTI IL NUMERO DI COMPONENTI IL NUCLEO FAMILIARE IN QUANTO VENGONO RECEPITE DIRETTAMENTE D’UFFICIO DALL’ANAGRAFE COMUNALE.

Si precisa che le tariffe approvate dalla Giunta Comunale sono al netto  del Tributo Provinciale; tali importi vengono determinati in sede di emissione delle bollette e va ad aggiungersi all'importo risultante dall'applicazione delle tariffe comunali.

Per ulteriori dettagli si invita a consultare il regolamento comunale modificato nel 2011  e la delibera di istituzione della tariffa.

 

RIMBORSI IVA TIA – SENTENZA CORTE COSTITUZIONALE 238/2009

 

Si comunica che l’Ufficio Tributi, in merito alle richieste di rimborso IVA sulle fatture TIA, non può ancora procedere in quanto a tutt’oggi manca il provvedimento da parte dello Stato che chiarisca tempi e modalità per dare attuazione alle disposizioni contenute nella sentenza della Corte Costituzionale n. 238/2009. Non appena lo Stato adotterà i provvedimenti l’ufficio darà corso alle pratiche pervenute. 

MODULISTICA

Modulo per denuncia locali ai fini della tariffa rifiuti apri...

Via Tempesta, 17
P.Iva: 00255650244
PEC: marostica.vi@cert.ip-veneto.net - centralino tel. 0424/479200